Più fibre Meno osteoartrosi al ginocchio

Uno studio osservazionale* ha riscontrato che una maggior assunzione di fibre si associa ad un minor rischio di osteoartrosi dolorosa del ginocchio. I ricercatori hanno anche visto, nello stesso studio, che il maggior utilizzo di fibre alimentari si associa ad un minor rischio di peggioramento del dolore al ginocchio.
Lo studio ha valutato i dati raccolti in due indagini nelle quali la quantità media di fibra assunta col cibo risultava essere di 15g in uno e 19g nell’altro al giorno.
Teniamo conto che l’EFSA   raccomanda quanto segue:

  • “Il valore di riferimento per la dieta riferito alle fibre alimentari viene fissato a 25 g al giorno, in quanto si tratta di un apporto adeguato per la normale funzione intestinale nell’adulto, mentre un apporto di fibre superiore a 25 g al giorno può ridurre il rischio di coronaropatie e di diabete di tipo 2, oltre a favorire il mantenimento del peso.

In conclusione, cari amici, potendo volerlo, sappiamo cosa fare.
Quantomeno:

  • EVITIAMO CIBI RAFFINATI O TROPPO LAVORATI
  • PREFERIAMO ALIMENTI INTEGRALI
  • FACCIAMO CHE GLI ORTAGGI SIANO ABBONDANTEMENTE PRESENTI AD OGNI PASTO
  • FACCIAMO CHE LA FRUTTA ACCOMPAGNI GLI SPUNTINI E SIA, MAGARI, PRESENTE ANCHE A COLAZIONE.

Fonte:
Dietary intake of fibre and risk of knee osteoarthritis in two US prospective cohorts
Ann Rheum Dis. 2017. doi: 10.1136/annrheumdis-2016-210810 https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28536116
 * Lo studio osservazionale mostra quali possano essere gli effetti su uno o più fattori di rischio o protettivi per una popolazione definita, di conseguenza a fatti od eventi che vengono osservati.
CONDIVIDI