Cancro alla prostata ed elevato consumo di latte.

Tratto da: Doctor33

“[…] gli uomini che consumano grandi quantità di prodotti caseari, soprattutto latte, hanno un rischio più alto di cancro alla prostata, rispetto a quelli che ne consumano meno. I risultati suggeriscono però che non sia il calcio il responsabile, poiché non è stata riscontrata un’associazione tra il rischio del tumore e l’apporto di calcio proveniente da alimenti diversi dai latticini.”

Lo studioThe American Journal of Clinical Nutrition , volume 116, numero 2, agosto 2022, pagine 314–324 ): 

“Gli uomini che consumavano 430 grammi al giorno di latticini avevano un rischio più alto di quelli che ne consumavano 20,2 grammi al giorno. Il rischio era ancora maggiore quando il confronto avveniva con i partecipanti che non consumavano affatto latticini.”

“Non c’era molta differenza tra latte scremato o intero e non sono state osservate associazioni importanti con yogurt e formaggi.”

“Importante sottolineare che i risultati non mostrano un aumento uniforme nel rischio di cancro con un consumo incrementale di prodotti caseari.”

è possibile che l’associazione tra latticini e cancro alla prostata dipenda dagli ormoni sessuali presenti nel latte e potrebbe trattarsi dello stesso meccanismo che si avrebbe nel cancro al seno delle donne”

viene affermato e sottolineando che “lo studio non provi che il latte (per se stesso) causi il cancro alla prostata”