il cibo, la rabbia, il movimento e la consapevolezza

Ho tratto il seguente testo da “Libero ovunque tu sia” di Thich Nhat Hanh (*) (L’energia che libera) Per prendermi cura della mia rabbia innanzitutto torno al respiro e guardo profondamente dentro di me. Mi rendo immediatamente conto che in me c’è un’energia chiamata rabbia; poi riconosco di avere bisogno di un altro tipo di… Continua a leggere il cibo, la rabbia, il movimento e la consapevolezza

Condividi