Categorie
Mindfulness Pratica Meditativa

Cinque Rimembranze

      • E’ nella mia natura invecchiare. Non c’è modo di sfuggire alla vecchiaia.
      • E’ nella mia natura ammalarmi. Non c’è modo di sfuggire alla malattia.
      • E’ nella mia natura morire. Non c’è modo di sfuggire alla morte.
      • Tutto ciò che mi è caro e tutti coloro che amo per natura sono soggetti al cambiamento. Non c’è modo di sfuggire alla separazione da loro.
      • Eredito le conseguenze delle azioni che compio con il corpo, la parola e la mente. I miei atti sono la mia continuazione.
Tratto da: “Il canto del cuore, pratiche cerimonie discorsi”, pag.53 Ass. Essere Pace, 2008. Thich Nhat Hanh
CONDIVIDI