Assunzione di frutta secca(mandorle, noci,…) in gravidanza e sviluppo neuropsicologico infantile fino a 8 anni

Ricercatori spagnoli hanno verificato che vi sia un’alta probabilità che l’assunzione di frutta secca oleaginosa come mandorle, noci, nocciole,… possa favorire una buona salute non solo per chi le assuma ma, nel caso di gravidanza, anche per il bambino/a. Quali sarebbero questi ulteriori benefici osservati? Una significativa positiva influenza sulle qualità cognitive. Scrivo ulteriori benefici…

CONDIVIDI